Quali sono le usanze del matrimonio? Queste usanze, note anche come tradizioni nuziali, si sono sviluppate nel corso dei secoli intorno al tema del matrimonio. Le usanze matrimoniali presentano interessanti differenze e caratteristiche culturali in tutto il mondo. 

 

Usanze nuziali in Polonia

matrimonio polonia

Pinterest

In Polonia, secondo un'antica tradizione, la sposa viene prelevata dalla casa dei genitori dallo sposo e dalla sua famiglia. Ma non può incontrare subito la sposa. Due parenti della sposa aspettano davanti alla casa dei suoi genitori e lo sposo deve "pagarli" con costose bottiglie di vodka. Ma questo non basta alla famiglia della sposa, finché lo sposo non tira fuori una valigia piena di banconote da un dollaro. L'intero "gioco" è accompagnato dalla musica ad alto volume di un'orchestra. Nella casa dei genitori, i genitori dei futuri sposi aspettano i loro figli e poi danno la loro benedizione. Una volta terminato, la musica continua e tutti si dirigono verso le loro auto.

Sulla strada per la chiesa, tuttavia, devono fermarsi alcune volte perché i vicini bloccano la strada. Anche questo fa parte della tradizione. Così gli sposi devono pagare gli adulti con la vodka e i bambini con i dolci per poter proseguire. Una volta entrati in chiesa, gli sposi vengono accolti dal sacerdote e condotti all'altare. Il sacerdote va davanti, poi eventualmente arriva il bambino con le fedi e gli sposi seguono dietro.

Dopo la cerimonia in chiesa, tutti si recano insieme nella sala nuziale,dove si celebra il matrimonio. All'arrivo, gli sposi ricevono due bicchieri. Uno contiene acqua, l'altro vodka. Naturalmente non si può dire quale sia l'uno e quale l'altro. La persona che riceve la vodka sarà la persona dominante nel matrimonio.

Quando tutti gli ospiti sono seduti, viene servito il brodo fatto in casa con le tagliatelle. Seguono altri piatti che la coppia ha messo insieme da sola. Dopo le prime portate, gli sposi ballano il ballo di apertura. Nel corso della serata, seguono piatti principali, dessert, vodka, birra e vino. Lungo il percorso, non mancano balli e festeggiamenti. A mezzanotte, la torta nuziale viene tagliata dagli sposi e distribuita agli invitati.

La festa continua fino a notte fonda, finché i piedi sono in grado di portarla. Il giorno successivo, i festeggiamenti e i pasti continuano fino a sera. I matrimoni polacchi sono grandi, molto familiari e con molto cibo e ancora più alcol. Se non siete ancora stati a un matrimonio polacco, dovete assolutamente viverlo, ne vale la pena!

 

Matrimonio vietnamita

https://www.pinterest.it/pin/61361613661552762/

Pinterest

Dalla Polonia proseguiamo con climi più esotici: il Vietnam. Un matrimonio tradizionale vietnamita è composto da tanti piccoli passi che devono essere eseguiti con cura e attenzione. Nella cultura vietnamita, il rispetto per la famiglia è la cosa più importante. Di conseguenza, in passato, molti matrimoni venivano combinati dai genitori. Anche se non è più la norma, il consenso dei genitori è comunque il fattore più importante nel matrimonio.

Prima del matrimonio vero e proprio si svolge la cerimonia di fidanzamento (Le An Hoi). In questa occasione, la famiglia dello sposo fa visita alla famiglia della sposa. Lì viene chiesto il permesso di sposare la sposa. Ci sono un numero dispari di persone scelte dallo sposo che portano doni alla famiglia della sposa, come foglie di betel, frutta, denaro, ecc. I doni sono coperti da un drappo rosso e vengono presentati ad altrettante ragazze nubili da parte della sposa. Con questo accordo, entrambe le famiglie si impegnano ad avere un legame per tutta la vita.

Il giorno del matrimonio (Le Cuoi), la famiglia dello sposo si reca nuovamente presso la famiglia della donna per chiedere un'ultima volta il permesso di sposare la donna e portarla a casa dello sposo. Nella cerchia familiare, la coppia prega davanti all'altare e chiede agli antenati il permesso e il benessere per il matrimonio. Questo suggella la felicità e, con la benedizione dei parenti e degli antenati, la celebrazione del matrimonio può prendere il suo corso.

Durante la celebrazione del matrimonio, dove di solito sono invitate diverse centinaia di ospiti, gli sposi non hanno un attimo di pace. Scatti fotografici, brindisi alla loro felicità ad ogni tavolo e karaoke. In un matrimonio tradizionale vietnamita c'è sicuramente qualcosa di particolare!

 

 

Matrimonio turco

Matrimonio Turchia

Pinterest

Terminiamo con una cultura molto speciale: quella turca. Le persone di origine turca sono note per celebrare feste grandi e pompose. Di conseguenza, i matrimoni turchi sono sfarzosi.

Dopo le tre fasi che precedono il matrimonio (Kiz isteme, Söz kesme e Nisan), ovvero la visita di approvazione, la promessa e la festa di fidanzamento, i preparativi iniziano circa mezzo anno prima delle nozze. In questo periodo si pianifica tutto.

Un giorno prima del matrimonio, si svolge la serata dell'henné. La sposa e le sue parenti e amiche si riuniscono a casa della sposa e le tingono le mani con l'henné. Anche la serata dell'henné viene solitamente celebrata in una grande sala. Allo sposo è consentita solo una breve visita questa sera. La donna deve poter dire addio alla casa dei genitori e guardare con gioia a una nuova vita insieme al futuro marito.

Il giorno del matrimonio inizia con il prelievo della sposa. La sposa viene portata al luogo del matrimonio in auto pomposamente decorate. Lì si celebra una splendida festa con almeno 300 fino a 1000 invitati. La felicità degli sposi viene suggellata da un sacco di cibo tradizionale.

 

Hai mai avuto modo di partecipare ad un matrimonio in un altro paese e di vederne le usanze nuziali? Faccelo sapere lasciandoci un commento, saremo lieti di raccogliere la tua testimonianza. 

 

Potrebbero interessarti anche

5 destinazioni insolite per il tuo viaggio di nozze

Gli stili di matrimonio più apprezzati

Come pianificare il più bel matrimonio intimo

7 cose odiate dagli invitati

Lista nozze online perché sceglierla